Supporto / Support

Aggiungi al carrello 99,00 e ottieni la spedizione GRATIS!
  • it

Concorso Enologico Verona Wine Top 2018

Facebook 0
LinkedIn 0
Twitter
Email
Senza Titolo 2

Dal bianco al rosso, dalle bollicine al vino fermo, dal sapido al dolce, la provincia di Verona vanta una gamma ricchissima di vini che sono parte della tradizione e della ricchezza cultura scaligera. I vini veronesi si stanno sempre di più posizionando su mercati dove si guarda alla qualità più che al prezzo. Il che dimostra la qualità del prodotto Made in Verona.

Giovedì 17 maggio si è concluso il Concorso Enologico “Verona Wine Top 2018” indetto dalla Camera di Commercio di Verona con l’autorizzazione ed il patrocinio del Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali e con il patrocinio della Regione del Veneto, del Comune di Verona, della Provincia di Verona e con il partenariato di VeronaFiere e A.Vi.Ve

30581866_1491938984266413_6431529894433259520_n

Il concorso è stato realizzato con la collaborazione dell’Associazione Enologi Enotecnici Italiani che si è assunta la responsabilità dell’esecuzione tecnico operativa delle selezioni.

La partecipazione al concorso è riservata solo ai vini della provincia di Verona a denominazione di origine controllata e a denominazione di origine controllata e garantita.

Al Concorso potevano partecipare le seguenti denominazioni di vini: Amarone della Valpolicella Docg e Amarone della Valpolicella Doc, Bardolino Superiore Docg, Recioto della Valpolicella Docg e Doc, Recioto di Soave Docg, Soave Superiore Docg, Arcole Doc, Bardolino Doc, Custoza Doc, Delle Venezie Doc, Garda Doc, Lugana Doc, Merlara Doc, Monti Lessini Doc, Soave Doc, Valdadige Doc, Valdadige Terradeiforti Doc, Valpolicella Doc, Valpolicella Ripasso Doc.

La Camera di Commercio di Verona ha catalogato i campioni iscritti al concorso e successivamente sono stati anonimizzati dal notaio incaricato, quindi sono stati valutati secondo il metodo di valutazione “Union Internationale des Oenologues”.

Complessivamente sono stati selezionati 156 vini che potranno fregiarsi della menzione “Verona Wine Top 2018”. Noi abbiamo partecipato con due vini: l’Amarone della Valpolicella Docg Classico 2012 “Ca’ Camparsi” e il Valpolicella Ripasso Doc Classico Superiore 2010 “Ca’ Volpare”.

Verona Wine Top Medagli D'oro Bonazzi Fabio Ca Volpare 2010 Valpolicella Classica

Il Valpolicella Ripasso Doc classico Superiore 2010, premiato già con il Leone D’oro di Pramaggiore, aggiudicandosi il punteggio più alto del Concorso Enologico Nazionale, ha un profilo maturo ed evoluto, di una certa complessità aromatica, dove le noti dolci del rovere si intrecciano a un più complesso registro speziato, con sentori di cuoio in bella evidenza: bocca ampia e avvolgente, dove dolcezza del frutto e il calore alcolico sono efficacemente stemperati da una sapidità infiltrante.

Per il momento non è possibile acquistarlo, ma è possibile degustarlo direttamente in cantina, accompagnandolo con formaggi e salumi locali. Prenota una visita guidata, saremo lieti di averti come nostro ospite!

Amarone Della Valpolicella DOCG Classico Ca’ Camparsi 2012 Verona Wine Top

L’Amarone delle Valpolicella DOCG Classico 2012 Ca’ Camparsi si presenta con un bouquet che offre un ventaglio aromatico intrigante, che amalgama ricordi di frutti rossi a sentori di violetta e rosa antica. In bocca c’è armonia di calore, energia e la trama balsamica delle note speziate e boisè fodera il frutto senza prevaricarne il carattere.

Questo vino è stato premiato con la medaglia d’oro al Concorso Enologico Nazionale Pramaggiore!

Clicca qui per scoprire la scheda tecnica del’Amarone DOCG Classico Ca’ Camparsi

Leggi anche

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

..oppure condividilo

Commenta questo articolo

Altri articoli che potresti leggere

×

Carrello

I dati forniti a BonazziWine.it (di seguito chiamato Sito) nell’ambito della piattaforma informatica accessibile tramite il dominio del Sito. saranno trattati nel rispetto delle disposizioni di cui al Decreto Legislativo 196/2003 e successive modifiche e integrazioni in materia di protezione dei dati personali (di seguito, per brevità, il “Codice della Privacy”). Ai sensi dell’articolo 13 del Codice della Privacy, il Sito informa l’utente di quanto segue.

Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento dei dati personali è la società Azienda Agricola Bonazzi Dario e Fabio, con sede legale in Via Valpolicella, 24 – 37029 S.Pietro in Cariano (VR), registrata presso la Camera di Commercio di Verona (di seguito, per brevità, il “Titolare”) nella persona che di volta in volta ha la rappresentanza legale, salvo che non sia nominato un responsabile ai sensi della dell’art. 29 del D.lgs. n. 196/2003.

Natura dei dati trattati e finalità del trattamento
I dati dell’utente sono raccolti e utilizzati esclusivamente per finalità direttamente connesse e strumentali all’attivazione e al funzionamento dei servizi forniti dal Titolare, per l’adempimento agli obblighi previsti dalla legge e per l’esercizio dei propri diritti in sede giudiziaria.

Con la registrazione al Sito, così come descritta nelle Condizioni Generali di Vendita, l’utente accetta di fornire i propri dati personali per finalità quali l’acquisto di prodotti e servizi sul Sito

Comunicazione dei dati
I dati personali dell’utente possono essere comunicati, a soggetti determinati, incaricati dal Titolare della fornitura di servizi strumentali o necessari all’esecuzione delle obbligazioni connesse alla registrazione al Sito e all’acquisto on line, nei limiti e in conformità alle istruzioni impartite.

In particolare i dati potranno essere comunicati a:

persone, società o studi professionali, che prestino attività – a titolo esemplificativo – di assistenza, consulenza o collaborazione al Titolare in materia contabile, amministrativa, legale, tributaria e finanziaria;
pubbliche amministrazioni per lo svolgimento delle funzioni istituzionali nei limiti stabiliti dalla legge;
Modalità del trattamento
I dati saranno memorizzati sia su supporti informatici che, ove necessario, su supporti cartacei: essi verranno trattati mediante operazioni di registrazione, consultazione, comunicazione, conservazione, cancellazione, effettuate in prevalenza con l’ausilio di strumenti elettronici, assicurando l’impiego di misure idonee per la sicurezza dei dati trattati e garantendo la riservatezza dei medesimi.

Diritti dell’interessato
Ai sensi dell’articolo 7 del Codice della Privacy, l’utente ha diritto di ottenere, in ogni momento, la conferma dell’esistenza dei dati che lo riguardano e delle finalità per cui vengono utilizzati. Ha altresì il diritto di chiedere l’aggiornamento o la rettifica, la cancellazione o il blocco dei dati e di opporsi, in tutto o in parte, al loro trattamento.

L’art. 7. del Codice della Privacy dispone, in merito al diritto di accesso ai dati personali e altri diritti, che:

L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
dell’origine dei dati personali;
delle finalità e modalità del trattamento;
della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
degli estremi identificativi del Titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma ii;
dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentanti designati nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
L’interessato ha diritto di ottenere:
l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, oltre che pertinenti allo scopo della raccolta;
al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti sopraindicati, nonché per ricevere informazioni relative ai soggetti presso i quali i dati sono archiviati o ai quali i dati vengono comunicati ovvero ai soggetti che, in qualità di responsabili o incaricati, possono venire a conoscenza dei suoi dati, l’utente potrà rivolgerti al Titolare inviando una richiesta al seguente indirizzo e-mail: info@bonazziwine.it

Durata del trattamento
Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per le quali i dati sono stati raccolti in ottemperanza agli obblighi di natura civilistica, fiscale e tributaria vigenti.

20054

Aggiungi al carrello 99,00 e ottieni la spedizione GRATIS!